Bellizzi

Bellizzi deriva da una costola di Montecorvino Rovella. Fino al 1929 era costituita da pochissime case situate su un incrocio ma, dopo questa data, le case cominciarono ad aumentare velocemente e questa piccola frazione di Montecorvino Rovella assunse sempre più le sembianze di una piccola cittadina con la sua Chiesetta, il cinema e le varie officine che intanto prendevano vita. L’agricoltura e l’artigianato in pochi decenni hanno lasciato il posto ad una fiorente industria garantendo al Comune uno sviluppo non indifferente. Dopo il 1960 Bellizzi ha registrato un notevole sviluppo anche nel campo dell’edilizia. Grazie, poi, all’opera del Comitato Promotore per Bellizzi Comune autonomo, il 24/05/1988 si giunse ad un referendum che portò Bellizzi a diventare Comune autonomo. Il comune di Bellizzi nasce ufficialmente il 1/02/90.
Si può sostenere che il toponimo Bellizzi, già attestato durante il settennato Murattiano (1808-1815), non dovrebbe essere anteriore al regno di Ferdinando IV di Borbone (1759-1806).

Tratto dalla guida "Viaggio tra le Meraviglie della Campania" - Annangelo Sacco Editore

Bellizzi deriva da una costola di Montecorvino Rovella. Fino al 1929 era costituita da pochissime case situate su un incrocio ma, dopo questa data, le case cominciarono ad aumentare velocemente e questa piccola frazione di Montecorvino Rovella assunse sempre più le sembianze di una piccola cittadina con la sua Chiesetta, il cinema e le varie officine che intanto prendevano vita. L’agricoltura e l’artigianato in pochi decenni hanno lasciato il posto ad una fiorente industria garantendo al Comune uno sviluppo non indifferente. Dopo il 1960 Bellizzi ha registrato un notevole sviluppo anche nel campo dell’edilizia. Grazie, poi, all’opera del Comitato Promotore per Bellizzi Comune autonomo, il 24/05/1988 si giunse ad un referendum che portò Bellizzi a diventare Comune autonomo. Il comune di Bellizzi nasce ufficialmente il 1/02/90.
Si può sostenere che il toponimo Bellizzi, già attestato durante il settennato Murattiano (1808-1815), non dovrebbe essere anteriore al regno di Ferdinando IV di Borbone (1759-1806).

Tratto dalla guida "Viaggio tra le Meraviglie della Campania" - Annangelo Sacco Editore

Alcune idee a Bellizzi

Cosa fare

Servizi

Nelle vicinanze

Prenota on line

Seleziona la lingua

Seguici su

Iscriviti alla newsletter

Destinazione/Salerno
è parte del progetto SOUTH ITALY
sostenuto dalla Rete Destinazione Sud
Fanno parte del progetto SOUTH ITALY:


Copyright 2017-2019 Rete Destinazione Sud
Aiutaci a migliorare il nostro portale: per suggerimenti o problemi contattaci all’indirizzo eventi@retedestinazionesud.it